Consulenza sicurezza sul lavoro e RSPP esterno
MENU HOME CONTATTI
Sei in: HomeConsulenzaSicurezza sul lavoro

Consulenza per la sicurezza sul lavoro, per la prevenzione incendi e per l'incarico di RSPP esterno

Nei vari settori di attività erogati dallo Studio Morelli la consulenza per la sicurezza sul Lavoro e per la prevenzione incendi e il ruolo di RSPP esterno rivestono un ruolo di primo piano. Nell'ambito della sicurezza sul Lavoro e della prevenzione incendi vengono forniti servizi e consulenze professionali per rispondere a tutta la normativa imposta dalla normativa e dalla legislazione vigente.

Indice

Consulenza igiene e sicurezza sul lavoro

Consulenza sicurezza sul lavoro
Consulenza sicurezza sul lavoro
L'abbonamento consente di impostare e pianificare le attività inerenti la sicurezza sul lavoro su base annuale. Nell'abbonamento sono compresi la redazione e l'aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi e la pianificazione delle attività di miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza sul lavoro.
Sono inoltre comprese le verifiche ed i sopralluoghi periodici in azienda con redazione di verbale di controllo.
Lo Studio Morelli mette inoltre a disposizione dei clienti il gestionale HSE online per poter condividere ed ottimizzare l'intero processo di gestione della sicurezza sul lavoro
Vuoi una stima del costo del servizio di abbonamento annuale per la consulenza in materia di sicurezza sul lavoro ? Calcola online il costo del servizio da questa pagina:


Incarico di RSPP esterno

La sigla RSPP indica il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, la cui nomina è obbligatoria in tutte le aziende in cui sia presente almeno un lavoratore.
Per la definizione dell ' RSPP dobbiamo leggere l'art. 2 del D.Lgs.81/2008 e s.m.i., tale articolo definisce il RSPP come «persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali (...omissis...) designata dal datore di lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi», che svolge "insieme a persone, sistemi e mezzi esterni o interni all'azienda attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori".
Lo Studio, tramite i propri consulenti Senior, assume l'incarico di RSPP esterno per tutti i macrosettori di attività .

Il datore di lavoro può autonominarsi RSPP, purchè abbia frequentato un apposito corso di formazione, con durata formativa diversificata in base alla classificazione della propria azienda (rischio basso, medio o alto).

Per quanto riguarda la tipologia aziendale il titolare dell'attività può essere il responsabile del servizio di prevenzione e protezione nei seguenti casi:
  • Aziende artigiane ed industriali, fino a 30 addetti (esclusi gli impianti a rischio, le centrali termoelettriche, gli impianti e i laboratori nucleari, le aziende estrattive e le altre attività minerarie, le aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni, gli ospedali e le cliniche).
  • Aziende agricole e zootecniche, fino a 10 addetti (addetti assunti a tempo indeterminato)
  • Aziende della pesca, fino a 20 addetti
  • Altre aziende, fino a 200 addetti
In tutti i casi in cui il datore di lavoro non possa autonominarsi o preferisca comunque non svolgere direttamente tale compito può nominare RSPP una persona interna o esterna all'azienda (RSPP Esterno) in possesso di idonei requisiti.

I requisiti che il RSPP deve possedere sono stabiliti dall' articolo 32 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

Per quanto concerne i compiti, il RSPP (esterno o interno) dovrà svolgere i seguenti compiti:
  • Prendere in analisi la documentazione e le attività lavorative, i compiti dei lavoratori e analizzare l’ambiente di lavoro.
  • Identificare e quantificare i rischi ed elaborarli in una documentazione
  • Aggiornare le misure di prevenzione
  • Informare i lavoratori sugli eventuali rischi.

Formazione e informazione dei lavoratori in materia di sicurezza sul lavoro

Lo studio organizza ed eroga in aula e presso il domicilio aziendale corsi di fomazione per i lavoratori in ottemperanza a quanto disposto dalla normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro (testo unico sicurezza 81-08 e s.m.i.) e degli accordi Stato Regioni
Di seguito un elenco dei corsi più frequentemente richiesti dalle aziende:
  • Formazione generale lavoratori sicurezza sul lavoro
  • Formazione specifica lavoratori sicurezza sul lavoro (rischio alto,medio e basso)
  • Formazione addetti antincendio e gestione emergenze
  • Formazione addetti primo soccorso
  • Formazione preposti
  • Formazione addetti lavori elettrici PAV PES PEI

Servizi tecnici e consulenza in materia di prevenzione incendi

La tua azienda ha un'attività soggetta al controllo dei Vigili del Fuoco e deve rispettare la normativa antincendio di riferimento? Hai un'autorimessa, una centrale termica, un deposito di legno o di carta e devi rinnovare il certificato di prevenzione incendi? La prevenzione incendi e la normativa per la sicurezza antincendio rivestono particolare importanza nell'ambito delle attività svolte dal nostro studio.

Servizi offerti dai professionisti del nostro studio per la prevenzione incendi

Consulenza prevenzione incendi
Consulenza prevenzione incendi
I nostri tecnici professionisti per la prevenzione incendi sono in grado di supportare studi professionali ed aziende per le attività soggette a prevenzione incendi dpr 151/11,ottenimento di Parere di Conformità, rilascio del Certificato Prevenzione Incendi e Consulenze tecniche in materia di sicurezza Antincendio.

Siamo in grado di fornire supporto al servizio di prevenzione e protezione aziendale nella consulenza antincendio e nella prevenzione incendi. I servizi offerti dallo Studio nello specifico settore della prevenzione antincendio sono:
  • Progettazione antincendio per ottenimento di Parere di Conformità Antincendio;
  • Consulenza Antincendio per nuove realizzazioni o adeguamento di strutture esistenti;
  • Redazione di Pratiche e modulistica per gli iter di ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendi;
  • Emissione di Certificazioni ai sensi della Legge 151/11
  • Prove e verifiche di Idranti e Naspi con relativa asseverazione;
  • Valutazione del Rischio Incendio ai sensi del D.M. 10 Marzo 1998;
  • Elaborazione del piano di emergenza e di evacuazione
  • Corsi per addetti antincendio

Presentazione e rinnovo delle pratiche e delle asseverazioni antincendio

Con l'allegato I al D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151 è stato individuato un elenco di 80 attività (denominate "attività soggette") considerate a "maggior rischio d'incendio"; tali attività sono sottoposte a controllo dei Vigili del Fuoco.

In tale regolamento sono inviduate 3 diverse categorie, soggette a specifici adempimenti procedurali:
  • categoria A: attività dotate di 'regola tecnica' di riferimento e contraddistinte da un limitato livello di complessità, legato alla consistenza dell'attività, all'affollamento ed ai quantitativi di materiale presente;
  • categoria B: attività presenti in A, quanto a tipologia, ma caratterizzate da un maggiore livello di complessità, nonché le attività sprovviste di una specifica regolamentazione tecnica di riferimento, ma comunque con un livello di complessità inferiore al parametro assunto per la categoria 'superiore';
  • categoria C: attività con alto livello di complessità, indipendentemente dalla presenza o meno della 'regola tecnica'.
Prima dell'esercizio dell'attività deve essere presentata al Comando la SCIA (segnalazione certificata di inizio attività), corredata dalla documentazione prevista, allegando la documentazione tecnica composta da certificazioni e dichiarazioni atte a comprovare la conformità delle opere realizzate, dei materiali impiegati e degli impianti installati, alla normativa vigente.

Per le attività di categoria C il Comando, entro 60 giorni, effettua dei controlli volti ad accertare il rispetto delle prescrizioni previste dalla normativa di prevenzione incendi
Entro 15 giorni dalla data di effettuazione delle visite tecniche, in caso di esito positivo, il Comando rilascia il certificato di prevenzione incendi.

Ogni 5 anni il titolare delle "attività soggette" (di categoria A, B e C), deve inviare al Comando la richiesta di rinnovo periodico di conformità antincendio tramite una dichiarazione attestante l'assenza di variazioni alle condizioni di sicurezza antincendio corredata dalla documentazione prevista.

Link utili per la prevenzione incendi

Di seguito sono disponibili alcuni link agli Enti ed ai servizi utili in materia di antincendio.

Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco - Dipartimento del soccorso pubblico e della difesa civile. Presentazione, direzioni centrali, attività e sedi provinciali, informazioni e link utili.

Modulistica di prevenzione incendi - Moduli per la valutazione dei progetti, per la segnalazione certificata di inizio attività, per il rinnovo periodico di conformità antincendio, etc...

Ricerca professionisti antincendio abilitati - Da questa pagina del sito dei Vigili del Fuoco puoi verificare tramite ricerca diretta se il professionista antincendio è iscritto negli elenchi del Ministero dell'Interno ai sensi del D.M. 151/11 per le attività di prevenzione incendi e di certificazione antincendio.

Altri servizi di consulenza per la sicurezza sul Lavoro

Per la sicurezza sul lavoro lo studio ovviamente eroga anche molti altri servizi acquistabili singolarmente. Di seguito un breve elenco non esaustivo dei principali servizi richiesti dalle aziende:

  • documento di valutazione dei rischi
  • documento di valutazione del rischio rumore
  • documento di valutazione del rischio vibrazioni
  • documento di valutazione del rischio chimico
  • documento di valutazione del rischio elettrico
  • redazione piano di emergenza e di evacuazione
  • documento di valutazione del rischio incendio
  • piano operativo di sicurezza
  • Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione
  • DUVRI documento di valutazione dei rischi da interferenza
Ovviamente i servizi offerti non si limitano a quelli sopra citati e comprendono molte altre attività erogabili singolarmente. Contattaci per conoscere tutti i nostri servizi in materia di sicurezza sul lavoro o per il servizio di RSPP esterno

Numero verde

Numero Verde
Servizio gratuito di segreteria telefonica H24.
Lascia il tuo messaggio in segreteria e un nostro operatore ti ricontatterà prima possibile.
In alternativa puoi inviarci una richiesta tramite il nostro modulo di contatto

Altre pagine sull'argomento sicurezza sul lavoro e prevenzione incendi


STUDIO MORELLI © 2000-2019